Monday 18th of December 2017

logo

Home In Ottobre - Novembre - Dicembre
In Ottobre - Novembre - Dicembre PDF Stampa E-mail
Scritto da Carlo Grigolon   
Lunedì 06 Giugno 2011 11:15

Ed eccoci alla fine, o meglio alla interruzione stagionale di queste fioriture, anche se boschi e prati non perderanno mai il loro incanto, il loro profumo di mistero e la vibrazione nostalgica ed appassionata di tanta amorevole premura, afflato di vita, continuerà a permeare gli strati più profondi del nostro sentimento. Con l’emozione ancor colma della fatica di questo cammino compiuto insieme, dove spesso ho tentato di andare più in là, di andare oltre la semplice e sistematica descrizione delle fioriture e dei fiori, il mio consiglio è che in questo periodo fissiate la vostra attenzione sulle ultime fioriture, ma principalmente sulle Bacche nere e Rosse che sono frutti e semi di diverse specie E che argomentiate  sul desiderio di riposo e di pace ben inciso su ogni luce, foglia, forma, corteccia, movimento, insetto, paesaggio che accompagnerà le vostre escursioni autunnali ed invernali  in questo territorio. Non si ferma la vita e non si ferma alcuna sua risorsa che può venirci incontro a sostegno dell’incessante andare dei nostri piedi e del nostro pensiero. Possiamo qui alimentare il nostro spirito con riflessioni e meditazioni adeguate. E ne abbiamo bisogno, ma possiamo comporre anche molti e speciali itinerari eno-grastronomici per alimentare il nostro corpo ed il nostro stare insieme, il nostro continuo camminare ed il nostro camminare oltre … come i nomadi … Ma non nomadi come Ulisse, che nella sua personale odissea cercava infine solo se stesso, la sua identità. Ma come Abramo che camminava sempre verso l’ignoto, verso altro, verso qualsiasi altro, camminava oltre, qualunque, qualsiasi “oltre”, per incontrarlo, amarlo, realizzarlo. Il passaggio fondamentale  sul quale vi invito a riflettere elencandovi le ultime specie di fiori è quello che traccia per noi la rotta prima per l’eternità, che trasferisce ogni nostra dinamica di crescita spirituale, catalizzata anche dall’osservazione amorevole della natura. Esso è l’attraversamento del ponte che dal concetto di “identità” (egoismo/chiusura che spesso ci caratterizza)  e quello di “alterità”, dove alla gioia della realizzazione personale si sostituisce la vera gioia, quella di impegnarci per la realizzazione dell’altro, qualsiasi altro, “fiore e persona”. La vera gioia è quella di divenire dono e quindi gioia per chi ci  cammina accanto e per il Creato. Ed è questo che io intendo per “camminare oltre … “.

Ecco sui prati apparire infine il Colchico, che non è una Iridacea (come il Croco di montagna), bensì una Liliacea, cioè un Giglio ( Foto nr.255 e foto nr.256 - Colchicum autumnale L.) di un colore violetto, una situazione cromatica che arricchisce tutti i prati del pedemonte ma anche della nostra montagna alle quote più basse. Il Colchico comincia a donarci i suoi primi esemplari a dire il vero già da Agosto/Settembre.

Liliacea, cioè un Giglio ( Foto nr.255 - Colchicum autumnale L.) Liliacea, cioè un Giglio ( Foto nr.256 - Colchicum autumnale L.)
Liliacea, cioè un Giglio ( Foto nr.255 - Colchicum autumnale L.) Liliacea, cioè un Giglio ( Foto nr.256 - Colchicum autumnale L.)

Tra le bacche ricordo quelle di una Oleacea, il Ligustro (Foto nr.257 - Ligustrum vulgare L.), quelle di una Dioscoriacea, il Tamaro (Foto nr.258 - Tamus communis L.) con splendide e lucide foglie a forma di cuore in  Primavera inoltrata e che troviamo avvinghiato a piante e cespugli (possiamo fargli foto stupende!), di una Caprifoliacea, il Viburno Lantana ( Foto nr.259 - Viburnum lantana L.), il Pungitopo (Foto nr.260) con i suoi frutti rossi che contrastano vivacemente con le foglie appuntite e verde bottiglia. Ultima segnalazione per una pianta tenacissima, che sempre più si va diffondendo nella pedemontana nei luoghi più impensati, della famiglia delle Phytolaccaceae, la Fitolacca ( Foto nr.261   – Phytolacca americana L.).

Ligustro (Foto nr.257 - Ligustrum vulgare L.)

Tamaro (Foto nr.258 - Tamus communis L.)

Ligustro (Foto nr.257 - Ligustrum vulgare L.) Tamaro (Foto nr.258 - Tamus communis L.)
Viburno Lantana ( Foto nr.259 - Viburnum lantana L.) Pungitopo (Foto nr.260) Fitolacca ( Foto nr.261   – Phytolacca americana L.).
Viburno Lantana ( Foto nr.259 - Viburnum lantana L.) Pungitopo (Foto nr.260) Fitolacca ( Foto nr.261   – Phytolacca americana L.)

In questo periodo i raccoglitori di radici già pianificano e pregustano la raccolta di questo o quell’esemplare o per studio, o per scopi alimentari o curativi e per altri scopi. Sono personaggi interessanti, con aria spesso misteriosa. Ed altrettanto “mistero” anche in quei nostri compagni di viaggio, spesso insospettati cultori di una materia o ricercatori di qualche particolare specie, che cercano piante per … aiutarsi nel vivere quotidiano e nelle funzioni fondamentali che lo caratterizzano. C’è, solo per umile esempio, qualcuno che nelle erbe e nei fiori e nella Natura cerca la “panacea” per tutti i suoi problemi fisici e spirituali. Sono accorciatoie che puntualmente ci lasciano delusi. Come quei dolci maritini che dopo aver letto qualche antico testo cercano nel territorio esperti che gli aiutino a raccogliere una pianta, una Ombrellifera,  il Panace appunto (Heracleum sphondylium L.), con la speranza di risolvere i problemi più comuni per noi maschietti, come quelli legati alla nostra presunta … virilità. Piuttosto che cominciare ad abbattere nevrastenie, ansia di successo, di ricchezza, di potere, di visibilità ed illusorio altro, cercano le accorciatore chimiche o radici di ogni sorta. Ma, con il Panace, non ha mai funzionato … Perché? Perché, carissimi, c’è n’è tantissimo nei campi e questo cosa vuol dire? Che chi ha provato non ritorna, perché il Panace e le Panacee, anche in questo caso, non servono a nulla!

Continua l'avventura Cammina con noi

Camminando insieme, camminando …. oltre …

Ultimo aggiornamento Domenica 05 Ottobre 2014 10:35
 
FOTO NR.254 SALCERELLA.JPG

Chi è online

 38 visitatori online
Verdelfo Grande.jpg
sinwmontegrappa.jpg

Sognando.... in fiore

Gallerie Fotografiche


Copyright (C) Bruno Martino e Associazione Montegrappa.org (Il materiale può essere scaricato e utilizzato previa autorizzazione e indicandone la fonte)

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Templates, ecommerce hosting. Valid XHTML and CSS.